Vai alla homepage
Carica

CampingCard ACSI

  • Sconti fino al 50%
    Cinque tariffe fisse molto vantaggiose
  • Accettata in 3319 campeggi
    Ispezionati ogni anno da ACSI
  • Bambini gratis in 700 campeggi
    3 bambini fino a 5 anni compiuti inclusi nella tariffa
Ulteriori informazioni
 
 

Ordinare CampingCard

  • Sconti fino al 50%
    Cinque tariffe fisse molto vantaggiose
  • Accettata in 3319 campeggi
    Ispezionati ogni anno da ACSI
  • Bambini gratis in 700 campeggi 
    3 bambini fino a 5 anni compiuti inclusi nella tariffa
 
 
Mostra tutti i 256 campeggi - Spagna

Destinazioni più richieste Spagna

Mostra più regioni in Spagna

Tutte le regioni

Mostra tutti i 256 campeggi - Spagna

Tematiche per le vacanze

Mostra più temi

Campeggiare in Spagna

La Spagna ha un litorale infinito, tante palme che lo costeggiano, un mare blu e un entroterra rurale, caratteristiche che rendono il paese molto attraente per chi vuole andare in campeggio. Con una temperatura media di 19 °C in bassa stagione, è ideale campeggiare a prezzi vantaggiosi con la CampingCard ACSI. 

Mostra più

Suggerimenti 

-    Las Médulas. Al tempo della colonizzazione romana, questa montagna era una miniera d'oro. Oggi è uno dei più importanti parchi naturali della Spagna. Il rosso delle rocce contrasta con il verde delle colline. Tra le formazioni rocciose più grandi ci sono molti sentieri che portano in cima alla montagna. I percorsi sono costeggiati da grandissimi e secolari alberi di castagne. 

-    Andalusia. L'Andalusia è la regione più meridionale della Spagna. In primavera e in autunno si possono fare splendide escursioni in bicicletta. Andate a visitare la città di Siviglia, sul fiume Guadalquivir. Caratteristici della città sono gli splendidi patio e la cattedrale. Da Siviglia potete proseguire lungo il Guadalquivir verso Italica, dove potrete ammirare le antiche rovine romane. 

-    Don Chisciotte. Nella regione della Castiglia-La Mancia sono ancora visibili i famosi mulini immortalati nel romanzo Don Chisciotte della Mancia, scritto da Cervantes. Dall'antica città di Toledo parte uno splendido sentiero che attraversa la campagna e conduce a questi mulini.

Campeggiare in Spagna    

Sulla Costa Brava è possibile campeggiare a prezzi convenienti sulle romantiche spiagge spagnole. A prima vista è una destinazione per vacanze rilassanti, ma in questa zona della costa è possibile praticare tantissime attività, come il nuoto e l'immersione. Per i campeggiatori più avventurosi, la diversità dell'interno offre numerose possibilità. Potrete per esempio partire alla scoperta dei villaggi medievali come Aínsa e Miranda del Castañar.

Diversi come il paesaggio spagnolo sono i campeggi del paese. Lungo le spiagge trovate i grandi campeggi di lusso nei quali potrete pernottare a tariffe ridotte con la CampingCard ACSI usufruendo di tutti i servizi offerti. Se preferite invece la tranquillità e l'intimità, i piccoli campeggi verso l'interno sono una buona scelta. 

La cucina spagnola

In Spagna il cibo è molto importante. Un tipico piatto spagnolo per esempio è la paella, fatta con riso allo zafferano, frutti di mare o pollo. Molto apprezzate anche le tapas. Assaggiatele tutte, sono molto appetitose, soprattutto quelle con il prosciutto spagnolo, le olive, i salumi: avrete un'idea della ricchezza della cucina spagnola. 
Per gli Spagnoli è normale mangiare fuori casi almeno quattro volte la settimana. Due volte al giorno mangiano piatti caldi, verso le 15.00 e le 22.00 e a pranzo bevono volentieri un bicchiere di vino. 

Il tempo

In Spagna fa relativamente caldo quasi tutto l'anno. In primavera e in autunno le temperature medie si aggirano intorno ai 19 °C ed è quindi possibile trascorrere una vacanza attiva, camminando o andando in bicicletta. Per chi decide di passare l'inverno nell'Europa del Sud, la Spagna è un'ottima opzione. Nella parte meridionale del paese le temperature medie non scendono mai sotto i 10-15 °C.